Post più popolari

martedì 3 luglio 2012

E' nata una stella nel cielo...


Condivido  con voi cari amati amici la notizia...
che nel cielo e' nata una nuova stella fin ora era in terra con lo sguardo
e ..il cuore rivolto...nella vera Patria ..."L'Amore Infinito" nel Cielo..

  Il mio..
 Padre Spirituale Cesare Zanconato...
della congregazione missionaria Scalabriniana...
Ave o Maria...Padre nostro..Gloria al Padre e... amen alleluja!! 
- Emigrano i semi sulle ali dei venti, emigrano le piante da continente a continente, portate dalle correnti delle acque,
emigrano gli uccelli e gli animali e, piu' di tutti, emigra l'uomo ora in forma collettiva, ora in forma isolata,
ma sempre strumento di quella Provvidenza che presiede agli uomini destini e li guida, anche attraverso le catastrofi,
verso la meta  , che e' il perfezionamento dell'uomo sulla terra e..la Gloria di Dio nei cieli. - (Scalabrini,1899)
 
Chi sono i missionari?-" Questi sono uomini di fede e dalla Fede traggono la forza.. 

per dare amore e moltiplicare la solidarieta'.      
   in tutto il mondo, da volti e voci cosi"-(Voce dal vivo, pag.489 cosi' affermava Scalabrini) -
Beato Giovanni Battista Scalabrini, Vescovo di Piacenza! - 
 I missionari abbandonano tutto..la famiglia, le comodita' la loro terra, per rispondere alla chiamata di Dio, portare il Vangelo in tutto il mondo! Scelgono di vivere in modo di divenire...         

dono per la vita, per gli altri..nelle famiglie nelle fabbriche..
Cio' che l'attimo richiede alla Luce del Vangelo per creare, essere fecondi verso gli ultimi,
       gli abbandonati, uomini oggetto in mano allo sfruttamento del lavoro e dei disoccupati. 
   Costruendo una famiglia unita disposta ad aprirsi alla diversita'..
di razze, nazioni, di culture, uniti in Cristo rivolti al mondo..
Ci sono Tante missioni nel mondo fondate da.. Apostoli del Vangelo.
 Qui non potrei menzionarli tutti ..in un piccolo Blogg, Parlo deiMissionari Scalibriniani perche' li conosco, con profonda commozzione dico: - La Chiesa non ha mi dimenticato e...dimentichera' ..la missione che Dio le ha affidato...Di evangelizzare i.. figli della miseria e del lavoro e...i potenti del mondo... Dov'e' il popolo che lavora e soffre, ivi e' la Chiesa " (L'emigrazione italiana)