Post più popolari

venerdì 19 luglio 2013

I colori delle matite...


La matita possiede 5 qualità. Se riuscirai a trasporle nell'esistenza sarai una persona in pace con il mondo.

Prima qualità: puoi fare grandi cose, ma non devi mai dimenticare che esiste una mano che giuda i tuoi passi. Dio! Ecco come chiamiamo questa mano! Egli deve condurti sempre verso la sua volontà.

Seconda qualità: di tanto in tanto devi interrompere la scrittura e usare il temperino. E' una azione che provoca una certa sofferenza alla matita, ma alla fine essa risulta più appuntita. Ecco perché devi imparare a sopportare alcuni dolori: ti faranno diventare una persona migliore.
Terza qualità: il tratto della matita ci permette di usare una gomma per cancellare ciò che è sbagliato. Correggere una azione o un comportamento non è necessariamente qualcosa di negativo.
Quarta qualità: ciò che veramente importante nella matita non è il legno o la sua forma esteriore, bensì la grafite della mina racchiusa in essa. Dunque presta sempre attenzione a ciò che accade dentro di te.
Quinta qualità: lascia sempre un segno. Allo stesso modo tutto ciò che farai nella vita lascia sempre una traccia: di conseguenza, impegnati per avere piena coscienza di ogni tua azione.